SEZIONE PRIMAVERA

Istituto comprensivo Besana Brianza - Don Carlo San Martino Rigola

La sezione primavera è rivolta ai bambini di età compresa tra i 2 anni (compiuti entro il 31 dicembre) e i 3 anni (non ancora compiuti). La nuova offerta formativa, collocata in una fascia di mezzo tra due servizi (Nido e Scuola dell’Infanzia), è quella di non riproporre semplicemente caratteristiche assimilabili al Nido o alla Scuola dell’Infanzia, ma di porsi come servizio innovativo che tenga conto di alcune attenzioni legate alla specifica fascia d’età cui è rivolta.

Intorno ai 22-24 mesi si realizzano snodi evolutivi strategici, si aprono finestre di opportunità che trasformano le abilità in competenze ovvero sia, un passaggio da saper fare le cose alla consapevolezza di saper fare quella cosa.

PROGETTI SEZIONE PRIMAVERA E ATTIVITA’ DIDATTICHE

Il bambino scopre il mondo: manipola, assembla, costruisce quando è immerso in un clima positivo e rispettoso, in un ambiente che gli concede libertà di movimento. L’approccio alle attività è lento nei tempi e breve nella durata, per dar modo al bambino di fare esperienza senza paure particolari, senza ansia da prestazione, mettendo il suo interesse anche nel gruppo dei pari.
Alla scoperta del mondo con i laboratori creativi: i bambini sono impegnati in attività di manipolazione e travaso, giochi di movimento e attività sporchevoli (crema, creta e tempera).

Il gioco: attraverso l’esplorazione e la scoperta, il bambino impara ad osservare la realtà che lo circonda e a prendere coscienza di sé. Lo sviluppo delle abilità sensorio-percettive è alla base di tutte le forme di intelligenza e il colore è una delle prime caratteristiche degli oggetti che colpisce il bambino. Ogni attività comprende l’area cognitiva, espressiva, socializzante e comunicativa.

Il bilinguismo è un aspetto a cui viene prestata molta attenzione. L’insegnante utilizza il dialogo con i bambini nella sola lingua inglese nei vari momenti della giornata; in questo modo i bambini familiarizzano con la lingua divertendosi, ascoltando canzoni, colorando, disegnando, danzando, svolgendo le routine abituali.

PRE-E POST SCUOLA: per agevolare i genitori che lavorano, i bambini possono arrivare a scuola alle 7.30 e rimanervi fino alle 18.00

MENSA: un servizio gestito direttamente dal personale qualificato della scuola, che propone ogni anno un progetto di educazione alimentare e ambientale come l'”orto didattico” o “il miglior menù”

I bambini possono usufruire del servizio post scuola dalle ore 16.00 alle ore 18.00; in queste ore, un educatore provvede a guidare i bambini in esperienze ludico-creative.

Lingua inglese: viene progettato un percorso di potenziamento linguistico che si inserisce nella naturale predisposizione del bambino piccolo a relazionarsi con codici linguistici diversi, veicolo di comunicazione che permette al bambino di accrescere le potenzialità, attraverso cui leggere e decifrare il mondo. I bambini vengono avvicinati ai suoni linguistici nei diversi momenti della giornata con un approccio naturale e giocoso.

Orientamento verticale: la creazione di una Sezione Primavera risponde ad una duplice esigenza, sia di carattere sociale che di carattere strettamente pedagogico, offrendo una “garanzia” di continuità educativa nel passaggio dal Nido alla Scuola dell’Infanzia, promossa attraverso una progettazione pedagogica che amplia il Progetto Continuità Nido – Scuola dell’Infanzia.

Nella Primavera viene tutelata la centralità del bambino come persona pensante che chiede di essere amato, capito, ascoltato e rispettato nei suoi tempi e nei suoi ritmi. Per questo motivo, durante tutto l’anno scolastico ai bambini della Primavera viene data la possibilità di condividere esperienze oltre che con i bambini della loro età, anche con quelli più grandi attraverso attività e percorsi pensati su misura per loro.

LABORATORI PER BAMBINI

Le attività curriculari offerte da Rigola

ORGANIZZAZIONE ATTIVITA’ SEZIONE PRIMAVERA

Le attività si svolgono dal lunedì al venerdì e seguono il calendario secondo gli adattamenti introdotti annualmente dalla Regione Lombardia, con le variazioni stabilite con la consultazione del Consiglio di Istituto. Si chiudono il 30 giugno di ogni anno.

ORARI

8.30 – 9.00    accoglienza
9.00 – 9.30    inizio attività; appello e merenda
9.30 – 11.00    attività didattica e gioco libero
11.00 – 11.30    riordino e igiene personale
11.30 – 12.30    pranzo
12.30 – 13.15    gioco
13.00 – 13.15    prima uscita part time
13.15 – 15.15    momento del riposo
15.15 – 15.45    risveglio e igiene personale
15.45 – 16.00    ricongiungimento
16.00 – 18.00    post scuola su richiesta

La scuola paritaria, è scuola pubblica riconosciuta dal Ministero dell’Istruzione ai sensi della legge 62 del 2000.

La scuola gestisce in piena autonomia il progetto di orientamento didattico e culturale nel rispetto della normativa ministeriale.

Gli insegnanti vengono scelti accuratamente dal Dirigente Scolastico e accompagnati per favorire e garantire la continuità pedagogica.

Le classi sono formate da pochi alunni in modo che tutti possano essere seguiti individualmente e valorizzati nel loro percorso scolastico.

L’iscrizione è richiesta dai genitori, o da chi ne fa le veci, mediante la compilazione del modulo disponibile presso la Direzione. Al momento del perfezionamento tutti i genitori dovranno produrre un’autocertificazione che attesti l’immunità alle malattie o le avvenute vaccinazioni previste dalla circolare ministeriale 1622 in materia di vaccinazioni obbligatorie facente riferimento alla legge 119 del 31 luglio 2017 “Disposizioni urgenti in materia di prevenzione vaccinale”.

IL MONDO DI RIGOLA

Dove educazione e sapere prendono forma

LA STORIA

Rigola, che oggi è un Istituto Comprensivo Paritario comprendente la scuola dell’infanzia, la scuola primaria e la scuola secondaria di primo grado, ha alle spalle una lunga ed affascinante storia.

Nel 1885, Don Carlo San Martino fondò a Milano il Pio Istituto pei Figli della Provvidenza, con l’intento di costruire per i giovani in difficoltà un ambiente sereno e accogliente.

GLI AMBIENTI

La sede della scuola di Rigola, il cui nucleo originario risale al Seicento, è circondata da un pregevole giardino all’italiana e dispone di ampi spazi esterni e interni: cortili per il gioco all’aperto, saloni per la ricreazione, sale da pranzo, sala teatro, palestra, sale di lettura, aule multimediali, laboratori di scienze, arte, lingua e una cappella. Nel parco si trova l’antico oratorio della Madonna della Neve.

“I giochi dei bambini non sono giochi, e bisogna considerarli come le loro azioni più serie.”

Michel De Montaigne